IL PROBLEMA

Al fine di conservare la naturale bellezza dei materiali lapidei utilizzati nelle pavimentazioni è necessario limitare l’interazione degli inquinanti esterni con il materiale stesso, attraverso specifici trattamenti ad impregnazione o di finitura.

I trattamenti utilizzati dovranno garantire una resistenza elevata, in quanto sono chiamati a resistere a sollecitazioni dall’esterno come: irraggiamento, calpestio, macchie di unto.

LA SOLUZIONE

Il trattamento delle pavimentazioni in pietra è necessario al fine di mantenere immutate nel tempo le caratteristiche del materiale sia fisiche che cromatiche. Nelle pavimentazioni interne un corretto trattamento facilita inoltre la manutenzione quotidiana, creando una superficie tale da permettere lo scorrimento dello straccio.

I NOSTRI PRODOTTI

CICLI DI INTERVENTO

PAVIMENTAZIONI INTERNE – PIETRA COMPATTA

1

Rimuovere eventuali trattamenti precedenti e procedere alla pulizia di fondo della pavimentazione

2

Applicare CIRWAX (LUX o MATT) in due mani distanti circa 1 – 2 ore l’una dall’altra

PAVIMENTAZIONI INTERNE – PIETRA POROSA

1

Rimuovere eventuali trattamenti precedenti e procedere alla pulizia di fondo della pavimentazione

2

Applicare CR 7 (LUX o MATT) in due mani distanti circa 1 – 2 ore l’una dall’altra

PAVIMENTAZIONI ESTERNE – TRATTAMENTO IDROREPELLENTE

1

Rimuovere eventuali trattamenti precedenti e procedere alla pulizia di fondo della pavimentazione

2

Applicare IDRO BASE in due mani bagnato su bagnato

2 (in alternativa)

Per ottenere un effetto tonalizzante, applicare CIR TONO PLUS in due mani distanti 1 – 2 ore l’una dall’altra

PAVIMENTAZIONI ESTERNE – TRATTAMENTO ANTIMACCHIA

1

Rimuovere eventuali trattamenti precedenti e procedere alla pulizia di fondo della pavimentazione

2

Applicare IMPRESTONE o IDRO PTA in due mani distanti circa 1 – 2 ore l’una dall’altra

3

Per ottenere un effetto tonalizzante applicare IMPRESTONE TONO o IDRO PTA TONO in due mani distanti circa 1 – 2 ore l’una dall’altra

I VANTAGGI DEI PRODOTTI CIR

Valorizzano l’estetica del materiale trattato
Facili da utilizzare
Completamente reversibili

IL TECNICO CONSIGLIA

Prima di eseguire un trattamento di finitura su pavimentazione interna si consiglia di eseguire sempre una prova di assorbimento dell’acqua per valutarne il grado di assorbenza, in maniera da poter scegliere il trattamento adeguato.